Parrocchia San Gaudenzo
Rimini, piazza Mazzini 22 - tel. 0541782212 - parrocchia@sangaudenzo.it

Appuntamenti


    • Catechismo
    • Scuole Medie
    • Scuole Superiori
    • Lavoratori/Universitari
    • Famiglie
    • Adulti
    • Caritas
    • Centro Missionario
    • Nuove Frontiere
    • Legalità
    • Gruppo Teatro
    • Coro Bambini
    • San Gau Chorus
    • Coro Polifonico San Gaudenzo
    • Circolo Anspi
    • Polisportiva SANGES

c.f. 82015590407

Donazioni alla Parrocchia

PER OFFERTE ALLA PARROCCHIA
NELLA SUA VITA E NELLE SUE NECESSITÀ:
IBAN: IT96K0899524207000003391834

Orari

SS. Messe

  • Festive: ore 8,30 (*) 10,00 - 11,15 - 18,30
  • Pre-festive: ore 18,30 - recita Vespri ore 17,40
  • Feriali: ore 8 (*)
  • (*) preceduta dalle "LODI"

  • Confessioni
    Sabato ore 15 - 18
    In altri momenti: chiamare il sacerdote.

    La chiesa è aperta
    • Giorni Feriali: ore 7,30 - 11; 16 - 18
      (purchè custodita)
    • Sabato pomeriggio: ore 15 - 19
    • Domenica: ore 8 -12,30; 17 - 19

    Segreteria parrocchiale
    Aperta i giorni feriali ore 9 - 12
    Sacrestia

    aperta i giorni feriali ore 8 - 11

    Celebrazioni liturgiche, le misure di sicurezza per parroci e fedeli

    • Viene fissata «la capienza massima dell'edificio» di culto, sulla base di una distanza minima di sicurezza “pari ad almeno un metro laterale e frontale”. Il numero massimo di partecipanti consentiti è affisso fuori dall'edificio insieme alle altre indicazioni per la partecipazione alle liturgie
    • L'accesso viene “contingentato e regolato” con l'assistenza di personale ausiliario (munito di mascherine e segno di riconoscimento) preposto a gestire afflusso e deflusso, nonché a vigilare sul rispetto del numero chiuso
    • All'ingresso e all'uscita va mantenuta una distanza di 1,5 metri e le porte devono rimanere aperte (in modo da non esser toccate)
    • All’ingresso del luogo di culto sono messi a disposizione liquidi igienizzanti
    • Non è consentito accedere alla liturgia nel caso di sintomi influenzali/respiratori o temperatura pari o superiore a 37,5°C; nonché a coloro che nei giorni precedenti siano stati in contatto con persone risultate positive al nuovo coronavirus
    • I luoghi di culto vengono igienizzati regolarmente al termine di ogni celebrazione, mediante pulizia delle superfici con idonei detergenti ad azione antisettica e favorendo il ricambio dell'aria
    • I vasi sacri, le ampolline e altri oggetti utilizzati, così come gli stessi microfoni, devono essere accuratamente disinfettati al termine di ogni celebrazione. Le acquasantiere della chiesa devono essere mantenute vuote
    • Chi partecipa alle celebrazioni deve obbligatoriamente indossare la mascherina e rispettare la distanza sanitaria
    • La somministrazione della Comunione avverrà dopo che il celebrante ha igienizzato le mani e indossato la mascherina. L’ostia va accolta a mani ben distese per evitare il contatto con le mani del sacerdote
    • Le disposizioni relative al rispetto della distanza sanitaria e all’uso dei dispositivi di protezione individuale valgono anche per battesimi, matrimoni, unzione degli infermi ed esequie
    • Il sacramento della Penitenza deve svolgersi in luoghi ampi e areati, che consentano il pieno rispetto delle misure di distanziamento ma anche la riservatezza necessaria. Sacerdote e fedele devono indossare sempre la mascherina.

    Ogni anno come dispone di legge abbiamo l'obbligo di rendicontare la destinazione della quota del 5 per mille.

     

    La somma ricevuta nel predente esercizio fa riferimento all'anno finanziario 2017. Abbiamo ricevuto come Circolo ANSPI Sanges la somma di 22.353,41 che è stata così destinata:

     

    - COSTI DI FUNZIONAMENTO (utenze varie e cancelleria) Euro 8.834,37

    - ACQUISTO BENI SERVIZI (attrezzatura varia) Euro 2.976,78

    - SPESE PER FINALITA' ISTITUZIONALI:
      1) Attività formativa Euro 2.266,74
      2) A
    ttività sportiva   Euro 8.277,58

     

    Le spese indicate e specificate nel rendiconto che potete scaricare QUI costituiscono buona parte dei costi di funzionamento delle strutture gestite dal Circolo ANSPI Sanges. Restano a carico dello i costi per tutte le innumerevoli iniziative organizzate durante l'anno, come pure per il pagamento dei debiti contratti per l'ammodernamento e la gestione straordinaria delle due sedi operative (sede sociale e Campo don Pippo).

     

    Rendiconto ufficiale al Ministero del lavoro e delle politiche sociali

     

    PROVE DEI CANTI  PER COMUNIONI E CRESIME

    DOMENICA dopo la messa delle 10,00 in sala don Pippo

    Vi aspettiamo

    GREST SANGAU 2020
    ESTATE PER BAMBINI E RAGAZZI
    "Spazi sicuri all'aperto"
    Sostegno delle famiglie con figli affetti da autismo
    TV2000 - Giovedì 23 aprile dalle 7,30 alle 10
    "SPAZI SICURI ALL'APERTO" intervista a Don Aldo

    Prenotazione videoconferenze

    Book an appointment with Salon using SetMore
  • ELENCO PRENOTAZIONI
  • Benvenuto nella nostra Parrocchia